CAROLINA BASAGNI

CLASSICO
Avanzato
DAL 15 AL 20 LUGLIO 2019

 

basagni nuova card

Carolina Basagni nasce ad Arezzo l’8 Marzo 1964, comincia a studiare danza classica all’età di otto anni ed ancora giovanissima viene notata, durante uno spettacolo, dal maestro e all’epoca direttore artistico del Teatro Comunale di Firenze, Evgheni Polyakov il quale la invita ad unirsi al corpo di Ballo del Maggio Musicale Fiorentino nel 1981, dove rimane per un anno. Durante quel breve periodo riesce a distinguersi per il talento e le sue doti fisiche ed artistiche in numerosi ruoli solistici in balletti come “Giselle”, al fianco di Carla Fracci e Rudolph Nureyev e Lo Schiaccianoci con Peter Schaufuss, Elisabetta Terabust e Patrick Dupond.

A diciassette anni vince una borsa di studio per la School of American Ballet di New York dove viene seguita dai più grandi maestri del mondo tra cui il celebre Stanley Williams.

Successivamente torna in Italia e rimane altri due anni presso il Teatro Comunale di Firenze dove, arricchita dell’esperienza americana, ricopre sempre parti principali e viene scelta dal primo ballerino Peter Schaufuss come sua partner per il personaggio di Effie, nel balletto “La Silphide”, insieme ad Elisabetta Terabust. In seguito lo stesso Schaufuss, divenuto direttore del London Festival Ballet, le offre un contratto come ballerina solista a Londra. Durante gli anni di permanenza in Inghilterra, Carolina interpreta numerosi ruoli del repertorio classico al fianco dei più prestigiosi nomi della danza come Natalia Makarova, Rudolph Nureyev, Alessandra Ferri, Vladimir Derevianko, Patrick Armand, Trinidad Sevillano.

Nel 1987 torna in Italia, invitata dal coreografo e direttore artistico Amedeo Amodio e si unisce alla compagnia Aterballetto dove viene applaudita esclusivamente come prima ballerina per sette anni.

Durante questo periodo, Carolina danza in numerosi balletti classici, neoclassici e moderni di famosissimi coreografi come Glen Tetley, George Balanchine, Alvin Ailey, Mauro Bigonzetti e lo stesso Amodio crea numerosi ruoli solo per lei. Inoltre partecipa a varie trasmissioni televisive con la regia di Vittoria Ottolenghi fra cui “Momenti di Gloria”, “Gli specchi di Trieste”, “Le petit train de plaisir”.

Dal 1991 al 1998 Carolina partecipa come ospite prima ballerina etoile in varie serate di gala nei vari Teatri italiani come Arena di Verona e Teatro alla Scala di Milano accanto a celebri nomi come Carla Fracci, Alessandra Ferri, Raffaele Paganini e Manuel Legris.

Nel 2004 la città di Arezzo organizza un galà in omaggio a Carolina Basagni dove il prof. Alberto Testa, storico internazionale di danza, le consegna il “Premio alla Carriera e successivamente nel 2005, la città di Arezzo le consegna il “Premio Domina Donna” come miglior artista in campo femminile.

Attualmente Carolina è direttrice artistica e insegnante della nuova scuola “Carolina Basagni Centro Danza” che a fondato nel 2014 con il marito Fabrizio Betti (primo ballerino in diversi teatri internazionali). Grazie alla loro vasta esperienza, hanno avviato numerosi allievi alla professione:

– 1998 Laura Valenti
Allieva dell’Accademia scuola di ballo e danzatrice al Teatro alla Scala di Milano

– 2012 Bianca Maria Martinelli
Ammissione alla facoltà coreutica all’Accademia Nazionale di Danza di Roma

– 2014 Gianmarco Beoni
Danzatore al Balletto del Teatro Nazionale Croato di Zagabria

– 2016 Lorenzo Misuri
Danzatore diplomato all’Accademia di ballo Teatro alla Scala di Milano e successivamente al  Ballet de Catalunya in Spagna 

– 2017 Gioele Del Santo
Danzatore ad Atlantic City Ballet in New Jersey, USA

– 2017 Paolo Ciofini
Danzatore ad Atlantic City Ballet in New Jersey, USA e successivamente al Balletto del Sud in Italia

– 2018 Rachele Rossi
Danzatrice al Ballet Theatre UK in Inghilterra

– 2018 Martina Tizzi
Danzatrice ad Atlantic City Ballet in New Jersey, USA

 

1981 – 1982
FIRENZE
TEATRO COMUNALE
come solista e prima ballerina:
ComputerValzercoreografia di E. Polyakov
“Adriana Lecouvrer” coreografia di G. Perugini, regia di M. Bolognini
“Giselle” coreografia di E. Polyakov con C. Fracci, R. Nureyev, E. Terabust, J. Jancu, E. Evdokimova, N. Pontois, A. Godunov
“Il gabbiano” coreografia di M. Plisseskaya

1982 – 1983
NEW YORK
SCHOOL OF AMERICAN BALLET
vincitrice borsa di studio

1983 – 1984
FIRENZE
TEATRO COMUNALE
come solista e prima ballerina:
Lo schiaccianoci” coreografia di E. Polyakov con P. Schaufuss, P. Dupond, E. Terabust
Incontri” coreografia di P.Bortoluzzi
La silfidecoreografia di P. Schaufuss

1984 – 1987
LONDRA
LONDON FESTIVAL BALLET
come solista e prima ballerina:
Lo schiaccianocicoreografia di R. Hynd
Coppeliacoreografia di R. Hyndcon R. Nureyev
Romeo e Giuliettacoreografia di R. Nureyev
Eugenio Onegincoreografia di J. Cranko con N. Makarova
L‘Aureolecoreografia di P. Taylor
Simphonie in Ccoreografia di G. Balanchine
Carmencoreografia di R. Petit
L‘Arlesiennecoreografia di R. Petit
Etudescoreografia di P. Schaufuss con R. Paganini e P. Dupond
La Bayaderecoreografia di N. Makarova con P. Schaufuss

1987 – 1994
REGGIO EMILIA
TEATRO ROMOLO VALLI
COMPAGNIA ATERBALLETTO
come prima ballerina etoile:
Love songscoreografia di W. Forsythe
Ai limiti della nottecoreografia di A. Amodio
Coppeliacoreografia di A. Amodio in alternanza con A. Ferri
Lo schiaccianocicoreografia di A. Amodio
Ricercarecoreografia di A. Amodio
L’apres midi d’un faunecoreografia di A. Amodio
Romeo e Giuliettacoreografia di A. Amodio con V. Derevianko
Sogno di una notte di mezza estatecoreografia di A. Amodio
Mithical hunterscoreografia di G. Tetley
Greeningcoreografia di G. Tetley
Sphinxcoreografia di G. Tetley
Apollon Musagetecoreografia di G. Balanchine
Allegro brillantecoreografia di G. Balanchine
Agoncoreografia di G. Balanchine
Who cares?coreografia di G. Balanchine
La chambrecoreografia di R. Petit in alternanza con A. Ferri
Pitture per archicoreografia di M.Bigonzetti
Sei in movimentocoreografia di M.Bigonzetti
Prova con Mozartcoreografia di M.Bigonzetti
Night creaturescoreografia di A. Ailey
The rivercoreografia di A. Ailey

1991
TEATRO DELL’ARENA DI VERONA
come prima ballerina etoile ospite
Il cappello a tre puntecoreografia di A. Amodio

1992
MILANO
TEATRO ALLA SCALA
come prima ballerina etoile ospite
Gala di stellecon C. Fracci, A. Ferri, R. Paganini

1994
CREMONA
TEATRO PONCHIELLI
come prima ballerina etoile ospite
Serata di galacon A. Ferri e M. Legris etoile dell’Opera di Parigi

1998
AREZZO
TEATRO PETRARCA
come prima ballerina etoile ospite
Premio Minerva d’oro” presentato da C. Conti

2004
AREZZO
TEATRO PETRARCA
Galà in omaggio a Carolina Basagni e Premio alla Carriera prima ballerina etoile
Omaggio a Carolina Basagni” presentato dal prof. Alberto Testa

2005
AREZZO
TEATRO PETRARCA
Consegna del Premio per meriti artistici
Domina Donna

 

TRASMISSIONI TELEVISIVE

1986
LONDON BBC
Ballerinadocumentario sulla danza con N. Makarova

1990 – 1992
RAI
Le petit train de plaisircon J. Jancu, A. Ferri, J. Bocca – regia di V. Ottolenghi
Gli specchi di Triestecon C. Fracci regia di B. Menegatti
Momenti di gloriapresentato da G. Minà e M. Carlucci


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/mhd-01/www.sardiniadancesummer.com/htdocs/wp-includes/class-wp-comment-query.php on line 399